Cosa vedere a Capoliveri

Cosa vedere a Capoliveri

Capoliveri è un delizioso borgo dell’Isola d’Elba, uno dei più rinomati e caratteristici dove poter trascorrere una bella serata dopo una giornata al mare.

Insieme al vicino e vivace centro di Porto Azzurro, Capoliveri si contende le serate elbane dei turisti grazie ad una ricca offerta di ristorantini tipici, locali e negozi aperti fino a tarda serata.

In posizione dominante dall’alto della collina su cui si erge, Capoliveri è un susseguirsi di stradine medievali, boutique di pregio e balconi fioriti che conducono passo dopo passo al vero protagonista dell’intero borgo: il belvedere panoramico della piazzetta centrale. Da quassù, oltre ad una vista privilegiata sull’intero abitato e le sue deliziose casette dai toni pastello si gode di uno splendido panorama grazie ai tramonti infuocati sul mare. Se queste prime suggestioni vi hanno fatto venire voglia di una passeggiata, continuate a leggere l’articolo per scoprire nel dettaglio cosa vedere a Capoliveri.

Il centro storico di Capoliveri

Dopo aver parcheggiato l’auto, vi ritroverete davanti ad una serie di stradine in salita che conducono in Piazza Matteotti, il cuore pulsante di Capoliveri dove pullulano ristoranti, bar e caffetterie pronti a soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. Tra una boutique e l’altra (e qui ne troverete davvero di interessanti), sarete inevitabilmente attratti dal belvedere panoramico di cui parlavo poche righe sopra. Da qui sembra quasi di poter toccare i bassi tetti del borgo e avrete modo di ammirare anche i boschi rigogliosi del Monte Calamita, meta degna di interesse per chi ama i percorsi di trekking ma anche per chi vuole vivere l’anima più autentica dell’isola, legata a doppio filo alle antiche miniere di magnetite (da cui deriva anche il nome del Monte Calamita).

Un panorama d’eccezione sulle isole dell’Arcipelago Toscano

Capoliveri è situata a soli 167 metri sul livello del mare, eppure dalle sue terrazze disseminate negli angoli del centro storico avrete la possibilità di ammirare gran parte dell’Elba nonché i profili delle isole di Montecristo, Pianosa e persino della Corsica (nelle giornate più terse) che si stagliano all’orizzonte.

Vista su Montecristo da Capoliveri

Prima di andare a cena, non potete di certo perdervi una passeggiata a base dei tramonti rosseggianti di Capoliveri!

Il Museo del Mare di Capoliveri

In questo piccolo museo cittadino che si trova proprio al di sotto della piazza principale avrete modo di scoprire da vicino una storia particolare. Il protagonista è il piroscafo Polluce, di proprietà dell’armatore genovese Raffaele Rubattino che affondò nella notte del 17 giugno 1841 a seguito di uno speronamento, portando con sé un carico piuttosto prezioso costituito da monete d’oro e gioielli di valore. Non ci furono vittime ma per tantissimi anni non ci fu più traccia del tesoro, fino a quando nel 2000 un collezionista inglese lo recuperò e tentò di rivenderlo al mercato antiquario britannico. Fortunatamente venne poi sequestrato dalle autorità italiane e grazie a questa operazione oggi abbiamo la possibilità di ammirarlo al Museo del Mare di Capoliveri dove sono esposti anche altri oggetti recuperati dalle cabine della nave, tra cui la strumentazione di bordo.

Se volete visitarlo virtualmente potete farlo grazie a Google Maps :)

I murales di Capoliveri

Non esagero se vi dico che a Capoliveri non manca proprio nulla per una passeggiata con i fiocchi. Non solo natura, panorami, cucina tipica, arte e cultura ma persino murales! In pochi lo sanno ma Capoliveri è conosciuta anche come il “borgo degli artisti” perché tra le sue stradine pittori, scultori, poeti e scrittori regalano momenti di arte e cultura dando voce alla creatività.

Shopping elbano a Capoliveri

Il centro storico di Capoliveri ospita boutique per tutti i gusti e per tutte le tasche. Non solo abbigliamento da mare, souvenir e prodotti enogastronomici ma anche specialità del territorio come le boutique di Acqua dell’Elba, i prestigiosi profumi che racchiudono le note olfattive dell’isola, o i singolari gioielli proposti da Le perle dell’Elba realizzati con l’acqua di mare raccolta dalla splendida spiaggia delle Ghiaie a Portoferraio, una delle più belle dell’isola. Insomma, anche sul fronte shopping Capoliveri saprà stupirvi.

Capoliveri Legend Cup, l’evento dedicato agli appassionati di mountain bike

Capoliveri è anche il paradiso degli sportivi, al punto che ogni anno ospita la Capoliveri Legend Cup, una gara di mountain bike che attraversa gli angoli più suggestivi del Monte Calamita. Gli appassionati possono rivolgersi al Capoliveri Bike Park per ricevere informazioni sui sentieri e gli itinerari vista mare immersi nei profumi della macchia mediterranea.

A questo punto la domanda è d’obbligo. Vi è piaciuta Capoliveri? 🙂 Se siete in cerca di altri consigli su cosa vedere all’Isola d’Elba e sulle spiagge più belle da non perdere date un’occhiata ai nostri blog post e troverete tanti spunti e tante esperienze speciali per vivere al meglio le bellezze dell’isola!

SHARE:
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao, sono Chiara! Una viaggiatrice instancabile, sostenitrice del turismo di prossimità e sempre a caccia di mete insolite. Chi ha detto che bisogna per forza andare lontano per scovare posti meravigliosi?
Conosciamoci meglio

Iscriviti alla newsletter

Social Media
#Turismoinrassegna