Parigi

EuropaFranciaParigi

Parigi da vedere: 5 musei ed esperienze insolite

Parigi-da-vedere_monumenti_esperienze_insolite

Un volo per Parigi è sempre una buona idea e non è di certo un luogo comune! La capitale francese è un’attrattiva unica in qualsiasi stagione e in qualsiasi momento dell’anno. Una città dove cultura e bellezza abbondano e di cui non ci si stufa mai, anche dopo esserci stati varie volte.

Parigi è fermento, modernità e innovazione, ma al tempo stesso tradizione e romanticismo di cui sono intrise le sue strade, le boulangerie, i monumenti. Ogni minima cosa sa di un’atmosfera che esiste solo qui.

Non a caso la capitale francese è sempre in cima ai voli più richiesti e delle sue bellezze non si finisce mai di parlare. Eppure, nonostante il suo invidiabile patrimonio artistico e culturale, Parigi è una città che sa sempre reinventarsi e sono tante le esperienze insolite che si possono vivere all’ombra della magica Tour Eiffel.

Cosa fare a Parigi: musei ed esperienze insolite per vivere la città come un parigino doc

Riscoprire l’infanzia al Musée des Arts forains

«Laughter and parties did not have a museum, yet so many are dedicated to wars. I created a world of dreams that could not have existed without the visitors who brought it to life» Jean Paul Favand 

In pochi sanno che a Parigi si possono riscoprire le emozioni dell’infanzia nel mondo incantato che si cela tra i padiglioni di Bercy. Al Musée des Arts forains giostre, marionette e arredi d’altri tempi offrono al visitatore l’opportunità di fare un tuffo nel passato delle arti giostraie del XIX e XX secolo. Un’esperienza davvero unica per trascorrere qualche ora in allegria riscoprendo quanto ci possa divertire anche su una giostra del 1897 come quella dei velocipedi azionata semplicemente da piccole biciclette! Un gioiellino d’epoca in grado di raggiungere una velocità di 60km/h, un vero e proprio record per quei tempi!

Cosa vedere a parigi: il Musée des Arts Forains
Courtesy of Musée des Arts Forains

Meravigliarsi del magico connubio tra arte e tecnologia all’Atelier des Lumières

L’Atelier des Lumières, nell’XI arrondissement di Parigi, è un punto di interesse irrinunciabile per gli amanti dell’arte e della tecnologia. Non di certo il solito museo, qui il visitatore ha la possibilità di vivere un’esperienza immersiva letteralmente circondato dalle opere d’arte che prendono vita sulle pareti.

Tra immagini proiettate in altissima risoluzione ed alte fino a 10 metri, il visitatore viene guidato non soltanto dalla meraviglia di quanto vede ma anche da un percorso sonoro che garantisce un impatto emotivo davvero unico. Ogni mostra è una storia a sé capace di rendere omaggio agli artisti con effetti di luce sempre diversi per catturare l’attenzione di grandi e piccoli ogni volta in forme nuove.

Parigi insolita-atelier des lumieres
Courtesy of Atelier des Lumieres

Una passeggiata a Rue Crémieux, la Notting Hill parigina

Ad un’occhiata distratta chiunque penserebbe che questa foto sia stata scattata a Notting Hill, invece siamo a Parigi tra le deliziose casette della Rue Crémieux, la via più colorata della città. Per apprezzare la Parigi più autentica e lontana dalla folla, non perdetevi una passeggiata qui e vi sembrerà di camminare in un galleria d’arte a cielo aperto tra i colori pastello delle case e le accese tonalità delle fioriture che si stagliano sulle pareti.

Cosa vedere a Parigi: Rue Crémieux
Photo credits: Sharon VanderKaay https://www.flickr.com/photos/[email protected]/37195267445/in/photostream/

Una serata d’altri tempi alla Belle Époque

Tra le sale de La Belle Époque, un vecchio cabaret del quartiere dell’Opéra adornato da grandi specchi, si possono rivivere le memorabili atmosfere letterarie della Parigi nel XX secolo degustando la cucina più autentica della città. Un vero e proprio salto indietro nel tempo per vivere una serata d’eccezione.

Dove cenare a Parigi: la Belle Époque
Courtesy of La Belle Époque

Un’esperienza sensoriale a Les Caves du Louvre

Sapevate che proprio a due passi dal Museo del Louvre potrete vivere un’esperienza sensoriale d’eccezione nelle antiche cantine del sommelier di Luigi XV?

A Les Caves du Louvre, gli amanti del vino avranno l’occasione di visitare 5 sale, ciascuna dedicata ad attività pensate per stimolare i sensi, in un percorso d’eccezione in cui scoprire l’origine dei prestigiosi vitigni francesi e degustare vini di altissima qualità. Dulcis in fundo? Al termine del percorso i visitatori potranno creare il proprio vino! Con l’aiuto di un enologo, si potrà scegliere le varietà d’uva preferite, mescolarle, assaggiarle e infine portare a casa un souvenir d’eccezione con tanto di etichetta personalizzata stampata al momento!

Les Caves du Louvre: visita e degustazione vini a Parigi
Courtesy of Les Caves du Louvre

Voli per la Francia: l’offerta AirFrance 

A questo punto vi è venuta voglia di prenotare un volo per la Francia? 🙂 Raggiungere Parigi è comodissimo grazie all’ampia offerta di AirFrance.

La compagnia di bandiera della Francia offre infatti numerose offerte per raggiungere la capitale: prenotando con un po’ di anticipo è possibile approfittare di tariffe vantaggiose non soltanto per le principali città italiane, ma anche per i voli Firenze Parigi e godersi qualche giorno all’insegna della magica atmosfera parigina.

Se avrete modo di provare alcune o magari tutte le esperienze che vi abbiamo segnalato, lasciateci un commento e raccontateci come è andata! 🙂

Una passeggiata a Parigi darà una lezione di storia, di bellezza e di vita.
Thomas Jefferson

Cosa-vedere-parigi-monumenti-esperienze-particolari

Arrivederci a Parigi!

Blog post in collaborazione con AirFrance