Una giornata al Parco di Villa Pallavicino sul Lago Maggiore

Una giornata al Parco di Villa Pallavicino sul Lago Maggiore

Cosa vedere sul Lago Maggiore: il Parco Pallavicino

Se avete voglia di organizzare una bella passeggiata nella natura e vi state chiedendo cosa vedere sul Lago Maggiore, allora vi consigliamo vivamente di prendere in considerazione una visita al Parco di Villa Pallavicino, splendida villa ottocentesca in stile neoclassico protagonista della collina sulle sponde del lago.

La storia di Villa Pallavicino

Villa Pallavicino fu costruita nel 1855 per volere di Ruggiero Bonghi, rimasto incantato dall’innegabile bellezza paesaggistica del Lago Maggiore. In seguito, la villa fu acquisita e ampliata prima dal Duca di Villombrosa e nel 1862 dai Marchesi Pallavicino che ne furono a lungo proprietari.

Dall’anno della sua fondazione nel 1997, il Parco Pallavicino aderisce al prestigioso network Grandi Giardini Italiani e nel 2017 entra a far parte del circuito Terre Borromeo. Da quel momento, seppur con alterne fortune e non poche difficoltà legate al mantenimento e alla sua gestione per garantire l’accessibilità da parte del pubblico, il Parco di Villa Pallavicino rinasce a poco a poco grazie ad una serie di importanti interventi di recupero e miglioramento del verde nonché dell’habitat destinato ai deliziosi animali ospiti della tenuta.

L’inizio del 2021 ha visto la conclusione del progetto di acquisizione della Villa e del Parco Pallavicino da parte del Principe Vitaliano Borromeo, un evento che ha segnato una nuova ripartenza per l’indotto turistico del Lago Maggiore e il preludio di una stagione di rinascita per questa meravigliosa tenuta.

Parco Villa Pallavicino - Stresa

Cosa vedere al Parco di Villa Pallavicino

Oggi il Parco Pallavicino, che si sviluppa su un’immensa superficie pari a 200.000 mq, all’interno dei quali si alternano splendidi giardini all’inglese, alberi secolari, viali fioriti e un incredibile giardino botanico, è tornato al suo antico splendore grazie ad una cura impeccabile del verde e alla messa in sicurezza dei sentieri. Parco Villa Pallavicino - Stresa Parco Villa Pallavicino - Stresa

La visita al parco mette tutti d’accordo, grandi e piccoli, grazie a numerose attrattive che consentono di trascorrere una giornata all’aria aperta a contatto con la natura e in pieno relax.

Tra gli aspetti sicuramente più interessanti c’è l’AREA FATTORIA, all’interno della quale ci si può avvicinare agli animali che vivono liberi in immensi spazi naturali. Durante la passeggiata, è possibile infatti osservare da vicino e perché no, anche accarezzare, splendidi esemplari di daini e lama, in uno spazio senza sbarre ma totalmente sicuro sia per i visitatori che per il benessere degli animali stessi. Quale attrattiva migliore per i bambini? 🙂

Parco Villa Pallavicino - Stresa

Proprio accanto al rifugio dei daini e dei lama, troverete anche gli orsetti lavatori, musetti adorabili  che vispissimi corrono su e giù all’interno dello spazio a loro riservato. La tentazione di allungare le mani è sempre molto forte, ma un cartello ci ricorda che nonostante l’aspetto angelico potrebbero mordere!

Parco Villa Pallavicino - Stresa

Una passeggiata al Parco Pallavicino consente inoltre incontri ravvicinati con canguri, zebre, moffette, coati, pappagalli e persino i celebri fenicotteri rosa!

Nella splendida area del giardino botanico, potrete invece sorseggiare un caffè osservando gli eleganti pavoni che volteggiano liberi sul prato all’inglese.

Parco Villa Pallavicino - Stresa

Anche in termini di flora, il parco di Villa Pallavicino offre una varietà davvero incredibile: meritano una visita già solo i rigogliosi giardini che discendono ripidi e offrono una vista spettacolare sul lago e sulle montagne circostanti.

Durante il percorso, ci si imbatte inoltre in alcune specie vegetali esotiche e rare come i maestosi Liriodendri provenienti dagli Stati Uniti o gli antichi Ginkgo Biloba originari della Cina, insieme ovviamente a fioriture più conosciute ma altrettanto meravigliose come quelle delle ortensie e delle magnolie.

Parco Villa Pallavicino - Stresa

SPAZI RISTORO E SHOP – All’interno del parco, è a disposizione dei visitatori un’ampia area pic-nic, l’ideale per godere di un pranzo al sacco immersi nella natura. Il Bar chalet offre invece un delizioso punto ristoro proprio dinanzi al giardino botanico. Per acquistare un ricordo della giornata è a disposizione degli ospiti il negozio “Parcobello” che offre deliziosi souvenir dipinti a mano e tantissimi gadget del parco. Non manca ovviamente il Parco Giochi dedicato ai più piccoli con altalene, scivoli e una deliziosa casetta delle bambole a forma di fungo.

Parco Pallavicino: biglietti e orari di apertura

Il parco è soggetto ad aperture stagionali, motivo per cui vi consigliamo di consultare il sito ufficiale per verificare periodi e orari di chiusura. Il biglietto di ingresso ha un costo di 11 euro per gli adulti, 7 euro per i ragazzi, 3 euro per i baby.

Speriamo di avervi appassionato con il racconto della giornata trascorsa al Parco di Villa Pallavicino, visitatelo e senza dubbio non ve ne pentirete!

Parco Villa Pallavicino - Stresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *