Itinerari italiani

Italia in camper: il trend per viaggiare in sicurezza

Italia-in-camper

Il 2020 si è attestato come l’anno dei viaggi in camper.

La necessità di viaggiare in sicurezza e con il dovuto distanziamento sociale ha fatto riscoprire agli italiani un modo diverso di organizzare le vacanze, sfruttando la libertà di una casa mobile oramai dotata di tutti i comfort necessari.

In tempo di covid, il camper si è trasformato in un’oasi sicura per viaggiare senza preoccupazioni avendo a disposizione un ambiente sanificato e privo di rischi. Sentirsi al sicuro come a casa quindi, ma su 4 ruote per esplorare le meraviglie italiane che con questo genere di vacanza possono essere riscoperte in totale libertà.

Inoltre, i viaggi in camper strizzano l’occhio all’ecosostenibilità: il turismo slow è a basse emissioni di Co2 e quest’anno è tornato alla ribalta per riscoprire le mete in prossimità di casa troppo spesso non prese sufficientemente in considerazione.

Ancora un altro vantaggio? Scoprire l’Italia in camper significa non dover rinunciare al proprio amico a 4 zampe e godersi una vacanza con il cane in tutta tranquillità, qualsiasi sia la destinazione.

L’edizione 2020 di Open, l’Osservatorio del Turismo Outdoor di Human Company, conferma infatti che i viaggi in camper e caravan siano al secondo posto tra le preferenze degli italiani come tipologia di alloggio, una scelta ideale per chi ama il turismo all’aria aperta.

Se un tempo questo tipo di vacanza era un lusso riservato a pochi, oggi grazie ai portali specializzati come Goboony è possibile noleggiare un camper con facilità tra quelli messi a disposizione dai privati, scegliendo il veicolo più adatto alle proprie esigenze in termini di posti letto, comfort e costo per giorno.

Ma non solo vacanze in camper: tra i trend di quest’anno c’è anche il “workation”, ovvero il connubio perfetto tra viaggio e lavoro nato dalla crasi tra “work” e “vacation”. Chi sceglie questo nuovo modo di vivere semplicemente usufruisce dei vantaggi dello smart working per lavorare da qualsiasi parte del mondo. Anche sotto questo aspetto sono in tanti quelli che in questo anno così particolare hanno preso in considerazione l’idea di noleggiare un camper per lavorare ogni giorno di fronte ad una prospettiva diversa. Fantastico vero? 🙂

Che sia per il workation o per prendersi una pausa relax a tutti gli effetti, l’Italia è la regina delle destinazioni per organizzare un viaggio on the road.

In collaborazione con il team di Goboony vogliamo farvi scoprire alcuni itinerari per sognare insieme la prossima vacanza in camper!

6 itinerari per viaggiare in camper in Italia

Costiera Amalfitana in camper

Come non citarla? Vietri sul mare, Amalfi, Cetara, Ravello, Maiori, Minori, Positano, il fiordo di Furore….basta già solo pensare ai nomi di queste località per aver voglia di partire subito!

La Costiera Amalfitana è una perla, uno dei viaggi on the road più belli da fare in Italia per ammirare scorci da cartolina e panorami unici al mondo. Viverla in camper significa anche risparmiare considerato il prezzo non di certo economico di buona parte delle sue strutture ricettive.

Certo, come per tutti i posti più speciali, c’è da avere pazienza per raggiungere le sue località tra traffico e strade tortuose, ma ne varrà assolutamente la pena.

Val d’Orcia in camper

Dolci e sinuose colline di un verde intenso e brillante, ricoperte da una fitta vegetazione si alternano a piccoli borghi di origine medievale dove la vita scorre tranquilla all’insegna della natura. Ecco lo scenario che si può ammirare in Val d’Orcia, in Toscana.

Pienza, Bagno Vignoni, San Quirico d’Orcia e l’Abbazia di San Galgano, famosa per la leggenda della spada nella roccia, vi accompagneranno alla scoperta di un paesaggio che sembra uscito da un quadro, perfetto da vivere con un ritmo lento e day by day in camper.

Umbria in camper

Umbria, il cuore verde d’Italia. Quante volte ci è capitato di sentir parlare di questa regione in questi termini? Tra i meravigliosi paesaggi creati dall’appennino che domina incontrastato possiamo incontrare alcuni dei più bei borghi medievali d’Italia.

Assisi, Norcia, Cascia, Narni, Spello, Deruta, Gubbio… piccoli gioielli dove la bellezza regna indiscussa a dispetto delle criticità geologiche. Ma non solo antichi borghi. Laddove la natura si perde all’orizzonte è impossibile non restare stupiti di fronte alla piana di Castelluccio e all’incredibile fioritura di fiordalisi, lenticchie, papaveri che dominano il territorio da metà maggio a fine luglio.

Le Dolomiti in camper

Val di Fiemme e Val di Fassa sono la destinazione ideale per chi ama il contatto con la natura ma anche una vacanza attiva all’insegna degli sport outdoor. Trekking, sci, mountain bike, qui non manca proprio nulla per un viaggio in camper con i fiocchi al cospetto di paesaggi incredibili generosamente offerti dalla Marmolada, dai gruppi montuosi del Sella, dalle cime del Vajolet!

Questa è decisamente una meta ideale per rigenerare anima e corpo.

Sardegna in camper

Sardegna in camper

Lontano dalle folle estive la Sardegna è una meta perfetta da scoprire on the road in camper per apprezzarne la sua anima più autentica.

Quando le strade trafficate d’estate lasciano il posto alla quiete dei periodi di bassa stagione, i panorami dell’isola si mostrano in tutto il loro fascino e varietà, dagli aspri rilievi del Gennargentu alle morbide e sinuose Dune di Piscinas, giusto per citarne alcuni, passando tra nuraghi e aree archeologiche tutte da scoprire, tappa dopo tappa. Difficile restare indifferenti di fronte alle tante anime che si nascondono all’interno di un’unica isola, c’è solo da mettersi in viaggio e andare oltre le consuete apparenze.

Sicilia in camper

Temperature miti e gradevoli tutto l’anno, bellezze naturalistiche indiscusse e paesaggi sempre diversi tra fascino e decadenze: tutto questo e molto di più è la sorella maggiore delle isole italiane.

La Sicilia è una meta da visitare tutto l’anno e grazie al comfort offerto da un camper sono davvero infiniti gli itinerari che si possono ammirare da un punta all’altra dell’isola. Uno tra i tanti? Il Trapani-Marsala! Un percorso che racchiude i meravigliosi paesaggi delle Saline di Trapani e il turismo enogastronomico di Marsala e del suo celebre liquore. Un’esperienza sportiva da non perdere? Una giornata di kitesurf allo Stagnone di Marsala!

Leave a Comment