Da non perdere

Le migliori app di realtà aumentata per il turismo

realtà-aumentata-app-turismo

Quali sono le migliori app di realtà aumentata per il turismo? E’ una curiosità che mi è venuta in mente negli ultimi giorni per soddisfare la mia solita voglia di tecnologia. Così ho iniziato a fare un po’ di ricerche sul web per scovare quelle più interessanti in vista dei prossimi viaggi.

Curiosi di conoscerle? 🙂 Partiamo prima con le presentazioni del caso…

Che cos’è la realtà aumentata? 

Per realtà aumentata si intende una tecnologia in grado di sfruttare i dispositivi mobili per aggiungere informazioni ed un nuovo livello di interattività rispetto a quello che vediamo e che ci circonda. Negli ultimi anni, la realtà aumentata ha aperto nuovi orizzonti in svariati ambiti e il settore turistico non ha fatto eccezione grazie allo sviluppo di app capaci di migliorare l’esperienza di viaggio con un maggior numero di informazioni per rendere l’esperienza sempre più coinvolgente e immersiva.

La realtà aumentata nel turismo: quali sono le app più interessanti? 

TabUI

L’italianissima TabUI è uno dei più interessanti esempi di realtà virtuale per il turismo tra quelli resi disponibili nel corso degli ultimi anni. Dopo aver scaricato l’app gratuitamente, l’utente avrà a disposizione sullo schermo dello smartphone una serie di informazioni aggiuntive semplicemente inquadrando il luogo di interesse in cui si trova. Basta infatti un’occhiata al display per avere a portata di mano punti di interesse con relative distanze e indicazioni stradali. Partiti con un focus su Langhe, Roero e  Monferrato, gli ideatori hanno poi esteso all’intero Piemonte e alla Valle d’Aosta le informazioni in realtà aumentata relative ad esperienze di enogastronomia, arte, cultura, percorsi a piedi, in bici e in moto e molto altro ancora. TabUI racchiude tutto questo all’interno di un’unica app in grado di offrire al turista tutte le informazioni di cui ha bisogno. Anche il nome dell’app ha una forte connotazione territoriale: Tabui è il termine utilizzato nel dialetto delle Langhe per indicare il fedele cane da tartufo e alla pari di quello a 4 zampe, anche questo assistente digitale si dimostra all’altezza di scovare le migliori informazioni per vivere al meglio la propria vacanza in Piemonte e in Valle d’Aosta. Attualmente è possibile candidarsi come TabUI ambassador per le altre regioni italiane non ancora presenti. TabUI è disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play.

TabUI realtà aumentata app

Arch.i

Siete appassionati di architettura? Allora Arch.i è l’app di realtà aumentata che fa per voi! Conosciuta come “la Shazam dell’architettura”, con Arch.i è sufficiente un tap sul display e l’app inizierà a “raccontare” tutte le curiosità e le informazioni per il punto di interesse inquadrato grazie ad un sofisticato lavoro di riconoscimento delle immagini messo in campo sfruttando i protocolli dell’intelligenza artificiale già utilizzati per il riconoscimento facciale.  Geniale vero? 🙂 Arch.i è al momento disponibile gratuitamente su Apple Store per le città di Roma e Torino.

Arch.i app - realtà aumentata

MyWoWo

La guida turistica digitale a portata di tasca: si può definire così MyWoWo, l’app che trasforma lo smartphone in una guida multilingue grazie alla disponibilità di un vasto database di audioguide realizzate da professionisti del settore per viaggiare e scoprire tutte le curiosità delle principali città europee. Tra i principali plus di MyWoWo c’è sicuramente la possibilità di scaricare i contenuti audio relativi alla città di interesse per fruirli anche in modalità offline. Abbiamo provato personalmente quest’app e ci siamo trovati davvero bene! Se volete saperne di più sul blog è online la nostra recensione dettagliata 🙂 MyWoWo è disponibile su Apple Store e Google Play.

MyWoWo app

Virtlo

Dal funzionamento simile a quello proposto da TabUI, Virtlo è un’app di realtà aumentata altrettanto interessante per scoprire le bellezze delle città nel mondo. E’ sufficiente inquadrare il punto di interesse per ricevere informazioni immediate sui monumenti da visitare nelle vicinanze, negozi, locali, pub e ristoranti, nonché hotel e servizi di prima necessità. La sua grande potenzialità è data dal fatto che Virtlo è disponibile in ogni parte del mondo e offre una ricca sezione di contenuti anche per l’Italia. Anche in questo caso i contenuti sono fruibili in modalità offline una volta scaricati. Al momento l’app è disponibile solo in inglese ma non è un limite, l’immediatezza della fruibilità la rende davvero adatta a tutti 🙂 Virtlo è disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play.

Virtlo. l'app di realtà aumentata per il turismo

Charta Roma

Se avete in programma un viaggio nella capitale non perdetevi Charta Roma! Molto più di una cartina digitale a portata di smartphone, con Charta Roma la città prende vita semplicemente inquadrando i monumenti: la fedele visualizzazione in 3D di un punto di interesse viene arricchita da informazioni, curiosità, percorsi turistici, immagini e video su tutto quello che c’è da vedere e che non ci si può perdere durante un viaggio alla scoperta della capitale. Ma non solo realtà aumentata: Charta Roma offre anche un’audioguida completa, attualmente disponibile in italiano e in inglese, che si attiva in automatico inquadrando il monumento di interesse. L’app è disponibile gratuitamente su Apple Store e Google Play.

Charta Roma app di realtà aumentata

PeakFinder

“Ma quello è….?” Quante volte in viaggio o a pochi km da casa ci si chiede quale sia la vetta che si ha di fronte? PeakFinder è l’app pensata per tutti gli amanti della montagna e per quelli che non amano le inesattezze in viaggio. Grazie alla tecnologia della realtà aumentata basta inquadrare una vetta o un catena montuosa per sapere subito di quale si tratta, compresa la sua altitudine. La validità di quest’app è stata confermata persino dal National Geographic! E se ve lo state chiedendo in vista delle prossime escursioni…sì l’app funziona anche offline e persino negli angoli più remoti della terra! PeakFinder è disponibile su Apple Store a 4,99 euro e su Google Play a 4,69 euro.

PeakFinder app turismo realtà aumentata

Star Walk 2

Passiamo dalla montagna…all’astrologia! Con Star Walk 2 stelle, costellazioni e nebulose non saranno più un mistero! Grazie alla realtà aumentata, è sufficiente puntare lo smartphone al cielo per conoscere in tempo reale qual è quella stella così luminosa da aver catturato la nostra attenzione! 🙂 Star Walk 2 è disponibile a pagamento su Apple Store (3.99 euro) e su Google Play (0.99 euro).

Star Walk 2 realtà aumentata

Spero che questa panoramica delle app più interessanti di realtà aumentata per il turismo vi sia piaciuta! Se volete suggerirne altre lasciateci un commento o scriveteci a [email protected] 🙂

 

Leave a Comment