Cara Napoli

Chiostro di Santa Chiara a Napoli: storia, orari e biglietti

Chiostro-di-Santa-Chiara-Napoli

Cosa vedere a Napoli? Il Chiostro di Santa Chiara è uno dei complessi monumentali più belli e suggestivi del centro storico, senza dubbio un punto di interesse da segnare subito prima di partire alla volta del capoluogo partenopeo. Siete curiosi di scoprire perché proprio non dovreste perdervi una visita qui? Allora siete nel posto giusto 🙂

Chiostro di Santa Chiara: storia e cosa vedere

La suggestiva bellezza del Chiostro di Santa Chiara affonda le sue radici nel 1310 quando nel cuore del centro storico di Napoli ebbe inizio la costruzione per volere del Re Roberto D’Angiò e di sua moglie Sancia di Maiorca.

All’interno del Complesso Monumentale, il Monastero di Santa Chiara fu costruito prevedendo due conventi, uno al femminile destinato alle clarisse e l’altro maschile per i frati minori francescani.

Osservando la facciata austera e semplice della Chiesa omonima che tuttora conserva le originarie forme gotiche, risulta difficile pensare che il suo chiostro custodisca un vero e proprio tripudio di colori e maioliche.

Cosa vedere al Chiostro maiolicato di Napoli

I giardini al suo interno si dividono in quattro settori, di cui due decorati all’italiana e adornati da siepi e fontane, e gli altri due destinati ad agrumeto. Il connubio tra gli accesi colori delle maioliche e il profumo degli agrumi mi riporta ogni volta in Andalusia 🙂

Cosa vedere a Napoli: il Chiostro maiolicato di Santa Chiara

Percorrendo i due viali del chiostro è possibile passeggiare tra i celebri pilastri maiolicati collegati tra loro da sedili decorati con le scene semplice della vita quotidiana dell’epoca. La bellezza e la cura con cui vennero realizzate queste maioliche lascia a bocca aperta, ma il Chiostro maiolicato offre tante sorprese: non lasciano infatti di certo indifferenti le pareti dei quattro lati del chiostro anch’esse interamente ricoperte da preziosi affreschi del Seicento in cui si susseguono Santi, allegorie e scene dell’Antico Testamento.

Complesso Monumentale di Santa Chiara Napoli

Il Complesso monumentale di Santa Chiara offre al visitatore anche l’opportunità di visitare un ricco Museo che custodisce alcuni dei principali tesori portati in salvo dopo il bombardamento del 1943 e un antico presepe napoletano con i pastori risalenti al Settecento e all’Ottocento.

Antico presepe napoletano al Chiostro di Santa Chiara

Una visita al Chiostro di Santa Chiara offre una vera pausa relax dall’allegra folla del centro storico di Spaccanapoli, non perdete l’occasione di visitarlo!

Piccolo suggerimento per la visita: su MyWoWo potrete usufruire di un’audioguida gratuita per scoprire tutti i segreti del Chiostro e rendere la visita interattiva semplicemente utilizzando lo smartphone 🙂

Chiostro di Santa Chiara: orari e prezzi

Il Complesso Monumentale di Santa Chiara è aperto dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 17.30 e la domenica dalle 10.00 alle 14.30 con l’ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura.

Il prezzo intero del biglietto di ingresso è di 6 euro, ridotto a 4.50 euro per studenti, Insegnanti e Over 65 (con esibizione del documento), per Gruppi superiori alle 25 persone e per i possessori della Campania ArteCard, e a 3.50 euro per bambini dai 6 anni e soci FAI.

Spero che questo piccolo angolo di paradiso vi sia piaciuto, se siete in visita a Napoli consultate la sezione Cara Napoli per scoprire altri punti di interesse della città da non perdere! 🙂

Chiostro di Santa Chiara Napoli biglietto

Leave a Comment