Travel Tips

6 app di viaggi da scaricare gratis in vista delle vacanze

6 app di viaggi gratis utili

Abituati come siamo ad avere sempre tutte le informazioni che ci occorrono in tempo reale, il discorso di certo non cambia quando siamo in viaggio, anzi!

In un paese nuovo, in una città mai visitata, l’esigenza di tenere tutto sotto controllo aumenta e in questo lo smartphone può rivelarsi un prezioso compagno di viaggio 🙂

Oggi voglio segnalarvi quelle che sulla base di esperienze personali, mi sono sembrate le app più utili da installare prima di partire per una nuova meta.

MyWoWo

Ve l’avevamo presentata qualche mese fa, ma dopo averla sperimentata in varie occasioni non poteva mancare. L’app di MyWoWo può essere definita come un accompagnatore personale multilingue che in qualsiasi momento è pronto a fornire informazioni preziose sulla città o sul punto di interesse che si sta visitando. L’aspetto interessante è che dopo aver scaricato la guida della città di destinazione, questa può essere fruita anche offline, senza consumare gigabyte 🙂 Il funzionamento è molto semplice: dopo averla scaricata, è sufficiente selezionare il contenuto che verrà salvato nella sezione “I miei download”, indossare le cuffiette e il gioco è fatto! A questo punto lo smartphone è pronto per diventare un’audioguida, senza costi aggiuntivi ed evitando le code per il noleggio degli apparecchi classici.  L’applicazione è scaricabile gratuitamente sia per Android che per iOS.

Immagine screenshot

Currency – Convertitore di valute facile

Quando si visita un paese in cui la moneta corrente non è l’euro, può diventare complicato riuscire a stimare correttamente le spese da affrontare durante il viaggio. Tra i tanti convertitori di valute disponibili negli app store, ho trovato davvero efficiente l’app Currency, disponibile gratuitamente sia per Android che per iOS. Il funzionamento è  semplice: basta selezionare la valuta di origine e quella di cambio (o viceversa) e all’istante verrà visualizzata la conversione aggiornata. L’app funziona perfettamente anche offline 🙂

Immagine screenshot

Citymapper

Perdersi tra le strade di una nuova città è fantastico per scoprirne spesso i luoghi più caratteristici e meno affollati, ma quando si ha la necessità di ritrovare la bussola Citymapper è l’app perfetta! 😀 Ribattezzata dal Corriere della Sera come “il maggiordomo del trasporto pubblico”, Citymapper offre l’opportunità di pianificare gli spostamenti in città valutando tutte le modalità di trasporti disponibili tra a piedi, in metro, autobus, treno, Uber, taxi, Car2Go carsharing o in bici. Basta selezionare il punto di arrivo e di partenza (l’app rileva anche direttamente i punti di interesse o i nomi di hotel e locali della città) e nel giro di un istante si potrà scegliere l’opzione migliore valutandone costi e tempi di percorrenza. L’aspetto più incredibile di quest’app è l’opportunità di conoscere in tempo reale quando arriverà l’autobus, il tram o la metro di interesse per quel determinato percorso, così da scegliere anche in base a questo su quale salire per risparmiare tempo ed inutili attese alla fermata 🙂 Citymapper ha davvero rivoluzionato gli spostamenti in città, a maggior ragione quando si è in viaggio e non si conoscono i percorsi. Promossa a pieni voti e in più disponibile gratuitamente sia per Android che per iOS.

Immagine screenshot

PackPoint

Quante volte capita di pensare e ripensare alle cose necessarie da portare in viaggio, ma poi alla fine si finisce sempre per dimenticare qualcosa? PackPoint è stata definita “l’app che prepara i bagagli al posto tuo!” ed effettivamente può rivelarsi molto utile quando si hanno tante cose da ricordare o quando ci si prepara ad un viaggio particolarmente lungo. Una volta installata, l’app va configurata con il sesso del viaggiatore, il luogo di destinazione, la durata e il tipo di viaggio (scegliendo tra viaggio d’affari o vacanza). A questo punto, l’app suggerirà automaticamente una serie di attività a cui ci si potrà dedicare una volta arrivati e selezionando quelle di interesse, verrà mostrata una lista di oggetti che non possono mancare in valigia. Alcuni di essi vengono suggeriti addirittura in base alle previsioni meteo! Eccetto qualche errore di traduzione in italiano, è un’app molto utile per evitare sgradite dimenticanze! L’app è disponibile gratuitamente sia per Android che per iOS.

Immagine screenshot

BagBnB

Quanto è scomodo trovarsi a visitare una città con i bagagli al seguito quando si è effettuato il check out ma mancano ancora diverse ore alla partenza del volo? Personalmente è una cosa che detesto e per questo mi è sembrata subito utilissima quest’app che consente di lasciare le valigie presso il deposito più vicino al proprio punto di interesse. Il servizio è sicuro, economico e affidabile ed ha un costo di soli 5 euro al giorno per ogni singolo bagaglio. Comodo no? 🙂

Immagine screenshot

Zanichelli – Parole in Viaggio

Riuscire a comunicare o quantomeno a farsi capire nelle conversazioni essenziali è fondamentale per viaggiare in tranquillità e riuscire a fronteggiare eventuali imprevisti. Al posto dei classici mini vocabolari da viaggio, Zanichelli ha lanciato “Parole in viaggio”, l’app che aiuta ad esprimersi correttamente per affrontare le classiche situazioni da vacanza all’estero, dal check in in hotel, ad un pomeriggio di shopping o alla cena al ristorante ecc.

L’aspetto davvero interessante è che una volta scaricata l’app è totalmente fruibile anche offline e offre 3500 parole e frasi con pronuncia audio, nonché un dizionario costituito da circa 30.000 voci.

Oltre ovviamente all’inglese, l’app in versione completa è attualmente disponibile in spagnolo, francese, tedesco, russo, portoghese e giapponese al costo di 3.99 euro ma  se volete sperimentarla un pochino prima di acquistarla è disponibile anche una versione di prova gratuita che consente di dare un’occhiata alle funzionalità offerte 🙂

Immagine screenshot

E per voi quali sono le app davvero utili in viaggio?

Se questo blog post vi è piaciuto, condividetelo sui social 🙂

 

 

2 Comments

  • Molto interessanti, non le conoscevo! Le proveró!
    Io uso solo CityMaps2Go per le mappe offline, mi trovo alla grande!
    Per il resto ne ho alcune installate ma che uso poco!
    Per esempio Rome2Rio che è simile a Citymapper.
    Le testo 🙂

  • Mi fa piacere Pietro! CityMaps2Go non l’ho mai provata, ma a questo punto la installo! 🙂
    Fammi sapere come ti trovi con quelle che ho segnalato! 🙂

Leave a Comment