Lago di Iseo

Itinerari gastronomici: il Lago di Iseo e la Franciacorta a bordo del Treno dei Sapori

Treno dei sapori Gusto Divino

Gusto Divino: l’itinerario enogastronomico alla scoperta della Franciacorta e del Lago d’Iseo

In occasione della festività del 1 novembre, abbiamo trascorso una giornata davvero piacevole alla scoperta delle eccellenze gastronomiche e delle bellezze paesaggistiche del Lago d’Iseo.

Grazie infatti al Treno dei Sapori, un’iniziativa di TRENORD che nasce proprio con l’intento di offrire delle piacevoli gite fuori porta lungo la sponda bresciana del Lago d’Iseo, abbiamo potuto godere di una bellissima e rilassante passeggiata alla scoperta della Franciacorta.

Treno dei Sapori Lombardia

L’itinerario Gusto Divino prevedeva un ricco programma di visite e degustazioni, con partenza alle ore 10.00 dalla stazione ferroviaria di Iseo.

Al punto di incontro siamo stati accolti dalla nostra guida, Barbara, che ci ha accompagnato tutto il giorno e ci ha portati alla scoperta del centro storico di Iseo, prima tappa del nostro percorso.

Iseo_centro_storico

Durante la passeggiata, Barbara ci ha raccontato alcuni punti salienti della storia di Iseo, mostrandoci la piazza principale,  Piazza Garibaldi in cui si erge la statua dedicata all’eroe dei due mondi, proseguendo poi alla volta della chiesa di Santa Maria del Mercato, della Pieve di Sant’Andrea e dell’imponente Castello Oldofredi, uno degli esempi più antichi e meglio conservati del bresciano.

Castello Oldofredi_iseo

Treno dei sapori-TRENORDDopo la visita al centro storico di Iseo, siamo saliti a bordo del Treno dei Sapori dove è iniziato il viaggio che ci ha condotti a Pisogne. Mentre costeggiavamo le splendide sponde del Lago di Iseo e ammiravamo il panorama su Monte Isola, è stato servito un ricco e delizioso pranzo comprensivo di aperitivo di benvenuto con stuzzichini, salumi e formaggi tipici, un primo piatto di casoncelli bresciani, la pasta fresca tipica della zona con ripieno di carne, un piatto di polenta e funghi trifolati con salamina alla griglia e per chiudere in dolcezza… caffè, dolcino e grappa 🙂

Rifocillati dal pranzo, abbiamo seguito Barbara alla scoperta di Pisogne ed in particolare della suggestiva Chiesa di Santa Maria della Neve, all’interno della quale sono conservati i celebri affreschi di Girolamo Romani comunemente conosciuto come Il Romanino, raffiguranti la Passione di Cristo.

Santa Maria della Neve_Romanino_affreschi

Per gli appassionati di arte, la chiesa rappresenta senza dubbio una meta interessante: qui è il caso di alzare gli occhi al cielo e perdersi in questa meraviglia risalente alla fine del Quattrocento.

Dopo Pisogne, siamo risaliti a bordo alla volta di Borgonato per visitare il Borgo Antico di San Vitale, le cui origini risalgono all’alto medioevo e che oggi ospita un’antica distilleria.

Borgo Antico San Vitale_borgonato

Grazie al tour offerto dai padroni di casa, abbiamo avuto l’opportunità di fare una vera e propria full immersion alla scoperta del processo di distillazione e delle relative attrezzature, con la visita alla bellissima cantina dove avviene l’invecchiamento della grappa in botticelle di rovere. Un percorso alchemico davvero interessante e soprattutto…profumato! 🙂 Al termine della visita, non poteva mancare di certo la degustazione!

Terminato il percorso di visita, siamo rientrati ad Iseo nel tardo pomeriggio con uno splendido tramonto ed un ricco bagaglio di paesaggi incantevoli, siti culturali e specialità enogastronomiche del territorio lombardo..un’occasione davvero piacevole per riscoprire le bellezze e le eccellenze italiane!

Ringraziamo lo staff de Il Treno dei Sapori per averci ospitato a bordo!

Tramonto_lago d'iseo

Se vi è piaciuto il racconto di questo tour enogastronomico alla scoperta del Lago di Iseo e della Franciacorta, informatevi sulle prossime tappe e cercate quella più adatta alle vostre esigenze direttamente sul sito ufficiale e…buon viaggio! 🙂

2 Comments

Leave a Comment