CorfùGrecia

Le 7 spiagge più belle di Corfù: guida ad un mare incantevole

Spiagge più belle di Corfù_Kalami

Chi ci segue su Instagram sa bene quanto l’atmosfera di Corfù ci sia entrata nel cuore!

Dopo avervi parlato dei migliori luoghi dell’isola dove alloggiare e di come muoversi per visitarla al meglio, siamo pronti a raccontarvi la bellezza delle sue spiagge.

A Corfù c’è veramente l’imbarazzo della scelta! Spiagge di sabbia, spiagge di ciottoli, più o meno profonde, grandi, piccole, insomma ad ognuno la sua 🙂

Ovviamente, prima di partire ci siamo documentati su quelle più belle, leggendo i consigli di altri blogger e affidandoci anche alla classica guida cartacea che non manca mai nella pianificazione di viaggio, ma una volta arrivati sul posto ci siamo resi conto che quelle che ci hanno conquistato di più paradossalmente erano quelle di cui si parlava pochissimo. In generale si dice infatti che il versante occidentale offra spiagge molto più belle di quello orientale, mentre per noi è stato esattamente il contrario e potrete notarlo anche voi dalle foto! 🙂

Non è mica detto che le mete più blasonate siano necessariamente le migliori? Ed infatti questo viaggio ne è stata la conferma! 🙂

Quindi, sulla base della nostra esperienza ecco le spiagge più belle di Corfù da non perdere:

Nissaki Beach Nissaki beach_corfu_mappa

Situata sulla sponda nord orientale dell’isola, Nissaki beach è un paradiso terrestre! In assoluto la nostra preferita a Corfù e non c’è bisogno di spiegare perché! 🙂

Rispetto alle altre, la strada per raggiungerla in auto non è particolarmente impervia, ma può essere difficile trovare posto non essendoci uno slargo destinato al parcheggio. La spiaggia è di ciottoli ed essendo piccolissima e considerando che in tutto ci sono poco più di venti ombrelloni, è preferibile arrivare presto. Il mare che dopo pochi passi è subito molto profondo, è di un azzurro intenso e dalle sfumature incredibili, certamente quello più bello visto durante la nostra vacanza 🙂

Per quanto riguarda il lido, il prezzo è davvero ottimo: solo 7 euro per un ombrellone e 2 lettini!

A pranzo la taverna “Mitsos” sfodera il meglio della tradizione greca su una terrazza molto accogliente e inutile a dirsi, con vista panoramica pazzesca! Qui abbiamo assaggiato la miglior feta grigliata! Un piatto semplicemente ma sublime! Non perdetevelo!

Nissaki beach_Corfù

Nissaki beach_Corfù

Nissaki_spiaggia_Corfù

Taverna_Nissaki_Beach_Corfù

Barbati Beach

Tra le più famose dell’isola, Barbati beach è senza dubbio uno spettacolo! Pur essendo un po’ impervia e ripida la strada per raggiungerla, ne vale assolutamente la pena.

La spiaggia è caratterizzata da ciottoli bianchi piuttosto grossi che contrastano incredibilmente con l’azzurro intenso del mare. Il pregio è che pur essendo famosa anche in alta stagione non è mai troppo affollata ed è possibile rilassarsi e godersi la giornata senza lo stress dei vicini di ombrellone a tiro!

Anche in questo caso, il costo degli stabilimenti balneari è davvero conveniente: 7 euro per un ombrellone e 2 lettini 🙂

Le taverne si susseguono una dopo l’altra e sono tutte molto accoglienti ed economiche, l’ideale per una fresca pausa pranzo all’insegna delle prelibatezze della cucina greca.

Barbati Beach_Corfù

Barbati Beach_Corfù_Grecia

Barbati Beach_Corfù_Grecia

Kalami Beach 

Restando sulla sponda nord orientale, un’altra spiaggia da non perdersi è sicuramente Kalami Beach.

Se non amate la folla e vi piace aver il giusto spazio vitale per rilassarvi, questa spiaggia è sicuramente perfetta in tal senso.

Per arrivarci è necessario percorrere un lungo sentiero piuttosto ripido e anche in questo caso parcheggiare a bordo strada. Come a Nissaki, il mare è incredibilmente bello e limpido ma il vantaggio è che la spiaggia è molto più estesa e dispone di 3- 4 lidi attrezzati con taverna annessa per un bel pranzo in riva al mare.

Da qui è presente anche un servizio di noleggio barche per fare una piccola escursione nei dintorni.

Rispetto a Nissaki, il noleggio ombrellone e lettini è leggermente più caro ma sempre assolutamente economico: solo 9 euro!

Per quanto riguarda il pranzo, noi siamo diventati degli habituè della taverna “Seabreeze”: semplicemente la più bella e accogliente tra quelle presenti, realizzata tutta in legno con comode sedute e aree relax. Stupenda! I piatti proposti anche in questo caso li abbiamo promossi a pieni voti. Ottimi i club sandwich, ma vale la pena assaggiare i Gyros che assomigliano ad un kebab e meritano sicuramente! 🙂

Kalami Beach_CorfùSpiagge più belle di Corfù_Kalami

Spiagge più belle di Corfù_Kalami

 

Kalami beach_Corfù

Seabreeze_Kalami_Corfù

Kaminaki beach

Un’altra meraviglia del versante nord orientale è Kaminaki beach, situata tra Kalami e Nissaki.

Raggiungibile con una stradina un po’ ripida ma comunque fattibile (rispetto ad altre che hanno dei percorsi davvero tremendi e pericolosi), Kaminaki è una spiaggia un po’ nascosta e per questo motivo particolarmente tranquilla al mattino presto quando solitamente è pressoché deserta. Un vero paradiso da godere in santa pace! Come per le “sorelle” vicine, il mare si commenta da solo e la spiaggia è comoda grazie alla presenza di un paio di stabilimenti balneari con taverne annesse.

Come sempre manca il parcheggio, quindi tocca lasciare l’auto sulla discesa e vista la pendenza… occhio al freno a mano! 😀

Kaminaki beach_Corfù

Kaminaki beach_Corfù

Kaminaki beach_Corfù

Kalamionas beach (Kassiopi) 

Ancora più a nord e proprio di fronte all’Albania che da qui sembra quasi di poter toccare, c’è Kalamionas Beach, considerata la più importante di Kassiopi.

Qui la tranquillità regna sovrana. La spiaggia si sviluppa in lunghezza, purtroppo a causa dell’erosione, ed è costituita da ciottoli e da un mare dalle sfumature di un verde intenso.

L’acqua è così limpida che i pesci si vedono senza fare snorkeling! 😀

Spiagge più belle di Corfù_Kassiopi

Corfù_Kassiopi

Dassia Beach

Se amate le spiagge sabbiose e grandi, Dassia Beach è decisamente quella che fa al caso vostro!

Situata anch’essa sul versante nord orientale, è una delle più vicine al centro di Corfù ad offrire un mare davvero degno di nota 🙂

Gli stabilimenti balneari sono particolarmente attrezzati e probabilmente tra i più lussuosi in termini di comfort offerti rispetto alle altre spiagge dell’isola. Alcuni propongono a prezzi davvero allettanti (12 – 15 euro) lettini con cuscini in stoffa e grandi ombrelloni, ma in alta stagione potrebbero essere già tutti riservati, meglio quindi informarsi prima.

Altri invece offrono un comfort nettamente superiore come quello del Luxury Resort Ikos ma a prezzi decisamente più elevati: tenete presente che un ombrellone e due lettini costano 30 euro al giorno, ma considerando che nelle altre spiagge i prezzi sono davvero contenuti, ci si può concedere una giornata diversa come abbiamo fatto noi e rilassarsi su lettini davvero meravigliosi 🙂

Per il pranzo vi consigliamo la taverna “Blue Bay Beach Bar”: prezzi convenienti, menù molto vario e adatto a tutti i palati.

Dassia beach_Corfù

Corfù_Dassia beach

Dassia beach_Ikos_corfù

Palaiokastritsa beach

Ed eccoci all’ultima, non di certo in ordine di importanza….Impossibile non averne mai sentito parlare, Palaiokastritsa è senza dubbio la spiaggia più famosa e gettonata di tutta l’isola! 🙂

Appena arrivati quel mare dalle sfumature verde – azzurre che cambiano spesso a seconda di venti e correnti ti lascia senza fiato! Proprio  per questo è conosciuto da tutti, ma la fama crea inevitabilmente problemi di vivibilità e godibilità direi.

La spiaggia di per sé è infatti molto piccola e in alta stagione è sempre perennemente affollata, qui la tranquillità praticamente non esiste! 😀

Gli ombrelloni e di conseguenza i lettini sono tutti estremamente ravvicinati e anche fare un tuffo in solitaria può essere complicato, di certo quindi non è adatta a quanti preferiscono un contesto tranquillo e spazioso.

Al tempo stesso però, è impensabile fare un viaggio a Corfù e non trascorrere qui almeno una giornata 🙂

Inoltre, se proprio volete evitare di trascorrere tutto il giorno tra la folla, è bene sapere che dal piccolo molo di Palaiokastritsa partono continuamente le barche che portano a scoprire le cave e la vicina Paradise Beach. Un’occasione da non perdere!

Prima di tornare a casa, seguite le indicazioni per il monastero di Palaiokastritsa…da lassù il panorama sull’intera baia è veramente imperdibile, come dimostrano le prossime foto 🙂

Palaiokastritsa beach_corfùPalaiokastritsa beach_Corfù

Palaiokastritsa beach_Corfù

Palaiokastritsa beach_Corfù

Palaiokastritsa beach_Corfù

 

Leave a Comment