EuropaSvizzera

Un weekend alla scoperta di Bellinzona: la città dei castelli

Bellinzona città

Bellinzona città

Situata nel Canton Ticino, a pochissimi chilometri dal confine italiano, Bellinzona è particolarmente conosciuta per i suoi caratteristici castelli medievali, patrimonio mondiale dell’Unesco dal 2000 come esempio più significativo dell’architettura difensiva del Medioevo.

Viaggiando in auto, il profilo della città è subito riconoscibile per la cinta muraria di torri e fortificazioni che si ergono nel bel mezzo delle Alpi e che la circonda completamente creando uno scenario davvero suggestivo.

In occasione di un weekend a Cannero Riviera, durante il quale abbiamo visitato anche Locarno, abbiamo deciso di spingerci fin su Bellinzona per ammirare questo concentrato di storia e cultura, di cui tanti amici ci avevano parlato.

I tre castelli cittadini del Castelgrande, del Montebello e  di Sasso Corbaro rappresentano per la loro  suggestiva bellezza una delle principali attrazioni del Canton Ticino ed il tour con il trenino turistico attraverso i quali è possibile visitarli comodamente, consentono di immergersi in un vero e proprio spaccato di storia medievale per un’escursione tra torri e mura merlate.

Percorrendo le viuzze del centro storico è impossibile non ammirare la città perdendosi nel suo fascino austero, per poi concedersi infine una piccola pausa, rilassandosi tra i bar e le numerose boutique che affollano le strade.

Se avete voglia di ricaricare le energie, dal momento che la visita ai castelli può risultare impegnativa, vi suggeriamo un piccolo break al Bar Gazzaniga in Piazza Indipendenza, dove abbiamo piacevolmente assaggiato un “Cioffilatte”, un delizioso mix tra un cappuccino ed un marocchino 🙂

Insomma, Bellinzona rappresenta una tappa imperdibile se state organizzando un tour o un semplice weekend al confine tra Italia e Svizzera.

Detto questo, vi lasciamo ad alcune immagini scattate durante la nostra visita.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

2 Comments

Leave a Comment